Suggerimenti per condividere le password in modo protetto

Avrete già sentito dire che non si devono condividere mai le password. E in linea di massima è un buon consiglio da seguire. Le password sono le chiavi che danno accesso a tutto ciò che facciamo online, pertanto è opportuno mantenerle al sicuro e private.

In realtà però, spesso abbiamo bisogno di condividerle con il coniuge, parenti, amici, collaboratori, partner commerciali, assistenti familiari e altri. Perciò, per quando ci capita di dover condividere le password, questi sono alcuni suggerimenti su come condividerle in modo sicuro con l’aiuto di LastPass.

Perché condividere le password?

È superfluo dire che le password vanno condivise solo con persone di fiducia, e che quando lo si fa, si deve ridurre al minimo ogni rischio. Ci sono diversi motivi per cui si potrebbe aver bisogno di condividere le password, tra cui:

  • Condivisione di streaming video e altri account di intrattenimento, come gli account condivisi con la famiglia di Netflix, iTunes o Spotify
  • Pagamento di bollette o mutui
  • Gestione di conti bancari o carte di credito cointestati
  • Acquisti tramite account condivisi come Amazon Prime o Peapod
  • Portali sanitari online per la gestione degli appuntamenti con i medici e le cartelle cliniche
  • Spazi di archiviazione digitali su Google Drive o Dropbox foto o documenti di famiglia
  • Password Wi-Fi condivisa con i membri della famiglia o i coinquilini

E ci sono moltissime altre situazioni in cui si potrebbe aver bisogno di condividere le password con altri. Per il modo in cui viviamo e lavoriamo al giorno d’oggi, è probabilmente inevitabile prima o poi aver bisogno di condividere una password con qualcuno.

Perciò, come possiamo garantire che, quando abbiamo bisogno di condividere una password, possiamo farlo in modo sicuro, senza compromettere la nostra privacy o i nostri beni personali?

Condividere le password, in modo sicuro

Quando condividiamo le password, dovremmo tenere a mente alcune importanti strategie.

Condividere solo password uniche e complesse.

È abbastanza comune per le persone usare un’unica password, o varianti della stessa password, per tutti i propri account online. Benché questo possa essere d’aiuto per ricordare le password, è molto rischioso dal punto di vista della sicurezza. Ciò rende infatti molto più facile per gli hacker e gli opportunisti violare i nostri account online.

Quando è necessario condividere una password, è consigliabile utilizzare una password generata che non venga utilizzata per nessun altro account. Perché? Se per qualche motivo la persona con avete condiviso una password dovesse risultare meno affidabile del previsto, non le avrete dato accesso a tutti gli altri account online e non dovrete preoccuparvi di aggiornare le password ovunque. E se il computer di quella persona fosse infetto? Se qualche circostanza portasse alla compromissione di quella password, non porterebbe alla compromissione di tutte le altre. L’uso di una password unica, distinta per quell’account ridurrà al minimo ogni danno.

Condividere le password mediante un gestore di password, in cui sono crittografate.

Un gestore di password è semplicemente un servizio digitale che consente di proteggere e crittografare le password, ed è necessario ricordare solo una password principale. Il gestore di password ricorda tutto il resto, il che facilita l’avere password complesse diverse per ogni account. Un gestore di password come LastPass ha anche una funzione di condivisione protetta delle password, che consente di inviare facilmente le password ad altri in formato crittografato. Questo elimina la necessità di fare affidamento su metodi non protetti per condividere le password, come tramite e-mail o SMS, oppure scrivendole fisicamente.

Condivisione di una password con LastPass

Condividere una password in LastPass è facile. Per il modo in cui funziona la crittografia protetta, è necessario che sia voi che la persona con cui condividete la password siate utenti LastPass. Ci occuperemo noi di aiutare il destinatario a iniziare se ancora non dispone di un account.

hover_options

Per condividere una password, andate al vostro Vault LastPass e cercate l’elemento che desiderate condividere. Quando passate il puntatore del mouse sulla voce del sito web nel vostro Vault, fate clic sull’icona “Condividi”. Ora inserite l’indirizzo e-mail del destinatario e fate semplicemente clic su condividi!
share_a_site

A questo punto avrete la stessa password sincronizzata nel vostro vault, e potrete entrambi accedere a quell’account in qualsiasi momento. Qualsiasi cambiamento apportato a quell’elemento condiviso verrà sincronizzato automaticamente anche all’altra persona.
Shared_with_Others-highlight_pending

Nel Centro Condivisione, potete vedere i siti che avete condiviso con altri o che altri hanno condiviso con voi. Potete revocare la condivisione in qualsiasi momento se desiderate che l’altra persona non abbia più accesso a una data password. Dal Centro Condivisione potete anche condividere le password in qualsiasi momento.

Condivisione di più password con LastPass

E se aveste bisogno di condividere più password con la stessa persona o con un gruppo di persone? Per questo è utile la Cartella Condivisa di LastPass. La Cartella Condivisa è una funzione di LastPass Premium che consente di sincronizzare facilmente più password con una o più persone. Nel vostro Vault, facendo clic destro sul nome di una cartella, potete condividere un’intera cartella di credenziali di accesso con una o più persone.

Screen Shot 2016-01-27 at 9.09.04 AM (3)

Oppure potete aprire il Centro Condivisione, e nella vista “Gestire le cartelle condivise” fate clic sul pulsante Aggiungi per creare e condividere una nuova Cartella.
Sharing-Center

Nel vault, potete trascinare siti o note in una Cartella Condivisa in qualsiasi momento. Le modifiche apportate alla cartella o agli elementi nella cartella vengono sincronizzati automaticamente con tutte le persone a cui era stato dato accesso alla cartella. L’accesso può venire revocato in qualsiasi momento dal Centro Condivisione.

Se lavorate in un team in cui vi servono molte Cartelle Condivise, vi consigliamo di considerare l’uso di LastPass Enterprise, la nostra soluzione di gestione password per team, che offre funzioni di condivisione ancora più ampie.

Semplificare la condivisione delle password

Grazie alle funzioni di condivisione delle password integrate in LastPass, la condivisione delle password diventa molto semplice. La prossima volta che il vostro coniuge o coinquilino vi chiede di ricordagli la password di un account, potete semplicemente inviargliela in modo protetto con LastPass. Sarete più tranquilli sapendo che le vostre password sono complesse e crittografate, mentre l’altra persona avrà il vantaggio di avere sempre quella password condivisa a portata di mano quando ne avrà bisogno.

Non conoscete ancora LastPass? Scaricatelo gratuitamente e iniziate a usare il nostro gestore password protetto.

Prova Lastpass Gratis